Category Archives: Letture

7
dic

3.000 al secondo… lontano dagli occhi

E’ inverosimile battersi per i “diritti” degli animali, gridare allo scandalo per la caccia, strapparsi le vesti per il randagismo o per i combattimenti tra i cani, inveire contro l’uso delle pellicce e della vivisezione, inveire contro le carceri e la pena di morte ed ignorare o addirittura assolvere la macellazione degli animali.

    5
    dic

    Consumare latte e derivati equivale a mangiare carne

    Tutte le strade portano al macello – Un luogo comune vuole che chi non mangia carne ma solo derivati animali, come latte e uovavedi: Milioni di morti… per le uova – Da allevamenti biologici, a terra, o in batteria, non contribuisca all’uccisione degli animali. Non è così.

    La strada verso il macello per le mucche ”da carne” è breve (2-3 anni); quella delle mucche ”da latte” si allunga un po’ (5-6 anni), ma porta ugualmente al macello. E dopo sofferenze atroci. Bere latte vaccino o mangiare formaggio, con o senza caglio animale, significa causare la macellazione dei vitelli, nonchè della stessa mucca, che viene costretta a partorire per poter produrre latte, una volta raggiunta una certa “insufficienza produttiva”.

      4
      dic

      La produzione di uova

      Se mangi uova – di qualunque provenienza – contribuisci allo sfruttamento e alla uccisione di animali. Se questo ti sorprende, leggi cosa c’è dietro l’uovo. Il 90% sono allevate in batteria. 400 milioni di galline in Europa, oltre 50 milioni solo in Italia. Gli italiani consumano in un anno più di 200 uova a testa, in totale oltre 12 miliardi, sia per uso domestico che industriale, nella produzione di pasta, maionese, merende e dolci, gelati e prodotti da forno. In Italia sono 50 milioni (400 ml in Europa) le galline “ovaiole” che le forniscono e la stragrande maggioranza di queste, il 90%, sono allevate in batteria, cioè ingabbiate dentro capannoni industriali.  I pulcini nascono nelle incubatrici (niente cova)

        3
        dic

        Un oceano di morti… per le uova – Da allevamenti biologici, a terra, o in batteria

        20 miliardi di galline vengono uccise ogni anno nel mondo. In Italia si consumano ogni anno 12 miliardi di uova, per pasta, maionese, merende, dolci, gelati, prodotti da forno ecc. Le galline destinate a produrre queste uova sono 40 milioni.

        L’uovo ha una sua precisa e specifica finalità naturale: quella di dar vita (se fecondato) ad un nuovo organismo, sia che si tratti di uccelli o di mammiferi, uomo compreso.

          2
          dic

          Essere vegano

          Chiunque abbia mai sentito seppur lontanamente  parlare di veganismo (e non veganesimo come  qualcuno si ostina  a  chiamarlo facendolo pericolosamente somigliare a una religione),  lo  definirebbe come uno stile di vita che non prevede l’uso di prodotti di origine animale. Anche molti vegani utilizzano tale definizione e questo, a nostro parere, sta diventando un problema serio, perché rappresenta un errore concettuale di rilevante importanza.

            1
            dic

            Dalla parte del manico

            Chi ha assistito in campagna allo scannamento di un maiale non potrà mai più mangiare la sua carne: quegli strilli da bambino, quell’angoscia di fronte all’esecuzione imminente, quei suoi inutili tentativi di resistere, di opporsi puntando le zampe sulla terra, ci sono penetrati nella coscienza esattamente allo stesso modo che le immagini delle guerre e dei bombardamenti, delle sedie elettriche e dei campi di concentramento. Chi ama e rispetta la vita, la ama e la rispetta e la piange in ogni punto e a ogni livello, nel maiale come nell’uomo. Abbiamo tutti lo stesso fragile mondo, non lo imbrattiamo con il sangue degli innocenti e con l’indifferenza, approfittiamo di questo scandalo per promettere una volta per tutte amicizia infinita ai nostri fratelli animali. Chi tiene il coltello dalla parte del manico, abbia il coraggio di posarlo per sempre.

            Marco Lodoli
              Sarcofagia.it is licensed under a Creative Commons License — Creazione e sviluppo by Gaspare MessinaLaverabestia.org Network