19
set

Separazione di un piccolo dalla madre – Latte rosso sangue

Affinchè i consumatori possano consumare il latte è necessario che le vacche siano ingravidate artificialmente e partoriscano. Tutti i vitelli nati maschi sono da subito spacciati. Separati dalla madre affinchè non ne bevano il suo latte, nutriti artificialmente per qualche mese in una minuscola prigione (tale da consentirgli il minimo movimento possibile in modo tale che la carne risulterà poi più tenera) verranno così condotti in un macello per essere assassinati e fatti irriconoscibili a pezzi (diventando ”vitella da latte” per macellerie).

Tutto ciò solo perchè i “consumatori” possano rubare e bere il LATTE che era invece per i piccoli vitelli. Anche le loro madri saranno sgozzate, appese ad un gancio, e fatte a pezzi per essere impacchettate, non appena, stremate e spemute al massimo dopo pochi anni, non riusciranno più a “produrre” il proprio latte.

Consumare latte e derivati significa alimentare e finanziare una mostruosa barbarie ed un oceano di sofferenza.

Il vero colore del latte è rosso sangue.
Vivi Vegan. Informati.

 

Vedi il video della separazione

    Vedi anche:
    Sarcofagia.it is licensed under a Creative Commons License — Creazione e sviluppo by Gaspare MessinaLaverabestia.org Network